Cerca

Bagaglio sospetto a Ciampino

Fatto brillare, cessa l’allarme

Un bagaglio incustodito crea panico all’aeroporto di Ciampino a Roma. Il terminal delle partenze dell’aeroporto romano è stato sgomberato intorno alle 8 di giovedì mattina, per motivi di sicurezza. Sul posto sono accorsi, fin da subito, i Carabinieri e gli artificieri. Sono state fermate tutte le attività di check-in. Passeggeri e loro accompagnatori sono tenuti all’esterno della struttura aeroportuale, mentre sono arrivati anche i vigili del fuoco e le ambulanze. Il bagaglio incustodito è stato fatto brillare dagli artificieri giunti sul luogo, all’interno non c’era alcun ordigno. L’allarme è cessato dopo circa un ora. Gli artificieri stanno adesso completando le operazioni di bonifica dell'area circostante, prima della riapertura del terminal.

7 Gennaio 2010

0
Bagaglio sospetto a Ciampino
Un bagaglio incustodito crea panico all’aeroporto di Ciampino a Roma. Il terminal delle partenze dell’aeroporto romano è stato sgomberato intorno alle 8 di giovedì mattina, per motivi di sicurezza. Sul posto sono accorsi, fin da subito, i Carabinieri e gli artificieri. Sono state fermate tutte le attività di check-in. Passeggeri e loro accompagnatori sono tenuti all’esterno della struttura aeroportuale, mentre sono arrivati anche i vigili del fuoco e le ambulanze. Il bagaglio incustodito è stato fatto brillare dagli artificieri giunti sul luogo, all’interno non c’era alcun ordigno. L’allarme è cessato dopo circa un ora. Gli artificieri stanno adesso completando le operazioni di bonifica dell'area circostante, prima della riapertura del terminal.
Un bagaglio incustodito crea panico all’aeroporto di Ciampino a Roma. Il terminal delle partenze dell’aeroporto romano è stato sgomberato intorno alle 8 di giovedì mattina, per motivi di sicurezza. Sul posto sono accorsi, fin da subito, i Carabinieri e gli artificieri. Sono state fermate tutte le attività di check-in. Passeggeri e loro accompagnatori sono tenuti all’esterno della struttura aeroportuale, mentre sono arrivati anche i vigili del fuoco e le ambulanze. Il bagaglio incustodito è stato fatto brillare dagli artificieri giunti sul luogo, all’interno non c’era alcun ordigno. L’allarme è cessato dopo circa un ora. Gli artificieri stanno adesso completando le operazioni di bonifica dell'area circostante, prima della riapertura del terminal.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"

Matteo Salvini contro le sardine: "Flop a Napoli? Che peccato, ma se fai le vacanze con Oliviero Toscani..."
Giorgia Meloni vede il grande bluff di Matteo Renzi: "Gli interessano le nomine, non i problemi dei cittadini"
Siria, cadono le bombe: papà inventa un gioco per non far spaventare la figlia

media