Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri: "Casa mia la affitto a chi voglio, basta che abbia una busta paga. Non importa dove è nato"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

"Io casa mia la affitto a chi voglio, basta che l'inquilino abbia una busta paga e versi la pigione puntualmente". Vittorio Feltri, con un post pubblicato sul suo profilo Twitter, commenta la brutta vicenda della ragazza alla quale non è stata data la casa in affitto perché foggiana. Per il direttore di Libero la questione si chiude così: "Non mi importa dove è nato". Matteo Salvini, che era stato tirato in ballo, non ha usato giri di parole per definire la signora "leghista" che non ha concesso il suo appartamento: "È una cretina. Non ho il piacere di conoscere questa signora, ma è lontanissima dalle mie idee". Io casa mia la affitto a chi voglio, basta che l'inquilino abbia una busta paga e versi la pigione puntualmente. Non mi importa dove è nato.— Vittorio Feltri (@vfeltri) September 15, 2019

Dai blog