Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri: "Se Papa Francesco mena una rompiballe mi diventa meno antipatico. Bravo, non chiedere scusa"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Vittorio Feltri si schiera dalla parte di Papa Francesco. In un post pubblicato sul suo profilo Twitter, il direttore di Libero, scrive infatti: "Se il Papa mena una rompiballe mi diventa meno antipatico". E conclude: "Bravo Francesco, e non chiedere scusa, non è il caso". Leggi anche: "Bel discorso peccato che...". Feltri stende Mattarella così: una sentenza senza appello Bergoglio, la sera di Capodanno, si era visto "costretto" a schiaffeggiare la mano a una fedele che da oltre le transenne continuava a tirarlo per la manica e a strattonarlo. La sicurezza non era intervenuta, perché è stato lo stesso Pontefice a risolvere la situazione in maniera piuttosto brusca, con tanto di rimbrotto vistoso alla signora un po' troppo entusiasta. Del resto sarà pure il Papa ma è sempre umano.

Dai blog