Cerca

Temi alti

Senato, i colleghi votano la più bella: è la leghista Erika Stefani

Tra un Porcellum e una grande riforma i senatori si concentrano sulla Miss di Palazzo Madama. Poca scelta, svetta la 42enne vicentina

6 Giugno 2013

5
Senato, i colleghi votano la più bella: è la leghista Erika Stefani

Grandi riforme? Porcellum, crescita e sviluppo? Ogni tanto, per i senatori, tutto questo può attendere. Riferisce Romana Liuzzo sul Giornale, nella sua rubrica "Chiacchiere da Camera", che a Palazzo Madama negli ultimi giorni si fa un gran parlare di quale collega, donna, potrebbe meritare la corona di Miss Senato. Temi altissimi, che perlomeno avrebbero messo d'accordo due onorevoli Pd (evento rarissimo, di questi tempi): di bellezze, tra le senatrici, di gran bellezze non ce ne sarebbero. L'unica a raccogliere la preferenza dei colleghi sarebbe la leghista Erika Stefani, quasi per esclusione. Sarà contenta la 42enne vicentina di Valdagno?

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aresfin

    aresfin

    07 Giugno 2013 - 16:04

    De gustibus non disputandum est!

    Report

    Rispondi

  • itas60

    07 Giugno 2013 - 10:10

    di eleggere il più cojone..la rosa dei candidati sarebbe talmente vasta da mettere loro stessi in seria difficoltà.

    Report

    Rispondi

  • puzzailsignorvincenzo

    07 Giugno 2013 - 10:10

    Ma sicuramente alla Camera ce ne sono di molto più bone.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media