Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carfagna-Berlinguer, scontro a "Linea Notte": Mara abbandona lo studio

Mara Carfagna e Bianca Berlinguer

Scontro a linea notte tra l'ex ministro del Pdl e la Bianca conduttrice

Andrea Tempestini
  • a
  • a
  • a

La dura legge della zarina: parla solo chi decide lei, quando lo decide lei, come lo decide lei. E se chi vuole cimentarsi nell'esercizio retorico è del Pdl, Bianca Berlinguer non fa sconti. La direttrice del Tg3, ieri sera, esercitava l'autorità nel suo personalissimo Peterhof, lo studio di Linea Notte. Tra gli ospiti anche Mara Carfagna. L'azzurra "osa" controbattere a Bianca. Le due si beccano. La tensione è palpabile. La zarina zittisce Mara, e spiega: "Sto cercando di evitare che si sovrappongano le voci". E per evitarlo toglie la parola alla Carfagna, che la incalza: "Va bene, va bene, faccia la sua domanda". Ma niente domanda. In sfregio a Mara, la Berlinguer "esce" dallo studio: "Darei la linea a una collega, sempre se permette", afferma rivolgendosi all'ex ministro. La misura è colma. La ribellione alla zarina sta per compiersi. Uno scatto e Mara è in piedi. "Non è il modo di fare", sussurra. Si libera dal microfono e, fiera, se ne va: esce - ma in questo caso letteralmente - dallo studio. Alla Berlinguer non resta che dire: "No, non è modo di fare il suo..." Epico scontro Berlinguer-Carfagna Guarda il video su Liberotv

Dai blog