Cerca

"Fatti verificati"

Asia Argento smentisce, il New York Times la brutalizza: "Tutto vero, come mai per 4 giorni...?"

21 Agosto 2018

1
Asia Argento smentisce, il New York Times la brutalizza: "Tutto vero, come mai per 4 giorni...?"

Dopo la smentita di Asia Argento, il New York Times conferma in tutto e per tutto la sostanza dell'articolo che ha fatto esplodere lo scandalo-molestie dell'attrice italiana. L'autorevole quotidiano americano si dice "fiducioso dell'accuratezza del lavoro giornalistico basato su documenti verificati e molteplici fonti". "La Argento - spiega la portavoce all'agenzia Ansa -, il suo avvocato e il suo agente sono stati ripetutamente contattati e hanno avuto quattro giorni per replicare alla storia uscita domenica scorsa". Secondo il New York Times, la Argento avrebbe pagato 380mila dollari al giovane attore Jimmy Bennett, che l'ha accusata di molestie sessuali avvenute nel 2013 quando lui aveva 17 anni e lei 37.




La Argento, dopo un giorno di silenzio, ha spiegato di non aver avuto alcuna relazione sessuale con Bennett, attore che aveva diretto bambino nel 2004, da regista di Ingannevole è il cuore più di ogni cosa, e che il pagamento è stato deciso dal suo ex compagno Anthony Bourdain, morto suicida lo scorso giugno, per evitare che si sollevasse uno scandalo giudiziario e mediatico intorno ad Asia, tra le più esposte accusatrici del produttore Harvey Weinstein nel famigerato scandalo di abusi sessuali a Hollywood. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • batpas

    22 Agosto 2018 - 11:11

    è proprio cosi' brutta o usate fotografie taroccate ?

    Report

    Rispondi

media