Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini fascista, l'ultima schifezza di Repubblica sulla "fine del leghista"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Nostalgia fascista su Repubblica: Matteo Salvini e Luigi Di Maio dipinti come piccoli Balilla in ritirata di fronte al muro di Bruxelles. Il quotidiano faro del centrosinistra italiano infierisce sui due leader di Lega e M5s il giorno dopo l'accordo, più vicino, tra il premier Giuseppe Conte e il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker sul deficit tagliato dal 2,4% al 2%. Al di là delle ironie della vignetta di Ellekappa sulla retromarcia del governo dopo mesi di "linea del Piave al 2,4", viene un dubbio: come faranno ora a continuare a dare dei "pazzi euro-distruttori" ai gialloverdi? Leggi anche: "Anche la mafia nigeriana". Vauro, l'indecenza sul Fatto contro Matteo Salvini

Dai blog