Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marco Travaglio, avvocato M5s: la difesa d'ufficio di Beppe Grillo in Rai. Ma ai tempi di Berlusconi...

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Non si lascia sfuggire alcuna polemica contro i "suoi" grillini, Marco Travaglio, pronto a difenderli colpo su colpo. Su tutto. Ogni giorno. E l'articolo sul Fatto Quotidiano di domenica 27 gennaio non fa eccezione. Il direttore, infatti, si presta alla difesa di Carlo Freccero e di Rai 2: lunedì sera infatti verrà trasmesso uno speciale dedicato a Beppe Grillo, con spezzoni televisivi che risalgono ai tempi in cui faceva il comico. Nessuno scandalo, sia chiaro. Scontata però la polemica: la nuova Rai 2 sovranista propone Beppe Grillo e gli oppositori puntano il dito. Stupisce però la difesa di Travaglio, colui il quale per anni ha martellato contro l'occupazione televisiva che Silvio Berlusconi avrebbe perpetrato agli italiani. "Fermi tutti, nessuno si muova: la democrazia è in pericolo, il golpe è in agguato", scrive ironico Travaglio. "Non quello  in Venezuela, che piace un sacco ai sinceri democratici. No, quello di Carlo Freccero, che domani sera manderà in onda su Rai 2 un terribile montaggio di vecchi spezzoni di Beppe Grillo quando faceva solo il comico". Dunque, un pippone contro Pd e accusatori e in difesa della scelta del direttore di Rai 2. Per carità, si ribadisce: la polemica contro Freccero fa sorridere. E proprio per questo, la difesa d'ufficio del grillino Travaglio fa ancor più sorridere... Leggi anche: Travaglio, dramma umano: "costretto" a difendere Salvini

Dai blog