Cerca

Capito?

Mara Carfagna, il messaggio cifrato di Sallusti: "Quell'uomo non è Renzi". Siluro ai ribelli di Forza Italia

20 Ottobre 2019

3
Mara Carfagna, il messaggio cifrato di Sallusti: "Quell'uomo non è Renzi". Siluro ai ribelli di Forza Italia

Messaggio cifrato a Mara Carfagna, mai citata, firmato Alessandro Sallusti. Nel suo editoriale sul Giornale, il direttore esulta per un "centrodestra tornato ufficialmente unito" e sorprende invitando "gli amici di Forza Italia abituati a comandare e oggi scettici a stare in coalizione come soci di minoranza" ad avere pazienza.  



Alla vigilia della adunata romana, Silvio Berlusconi ha riconosciuto a Matteo Salvini la leadership del centrodestra forte del 30% della Lega, e qualcuno non l'ha presa bene. La più restia a piegarsi a una svolta leghista è appunto la Carfagna. E Sallusti, idealmente, le consiglia di "imparare da Berlusconi, uno che comandante lo è nel Dna. Non è il momento di fare i malmostosi, comandare significa fare il bene del tuo esercito e del tuo popolo, non andare allo sbaraglio". Meglio, suggerisce Sallusti, "generali che non ti portano al massacro. Fosse anche solo in attesa di tempi migliori, perché la battaglia è adesso e va combattuta con chi ha uomini, mezzi e munizioni. Un identikit che non corrisponde al nome di Matteo Renzi". Ogni riferimento non è casuale, visto che i rumors da Forza Italia riferiscono di un pressing selvaggio del leader di Italia Viva proprio sulla Carfagna.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nando561

    20 Ottobre 2019 - 16:24

    Ma lasci in pace gli italiani e vada dove vuole tanto non la voteremo mai piu' spero che faccia le stesse cose che ha fatto in forza italia cioe' NIENTE

    Report

    Rispondi

  • agosvac

    20 Ottobre 2019 - 16:21

    Se la signora Carfagna se ne andasse "realmente" con Renzi, farebbe un favore a FI!!!

    Report

    Rispondi

  • gigi0000

    20 Ottobre 2019 - 15:35

    "generali che non ti portano al massacro" Ottima rappresentazione di Berlusconi, ma del malrasato e della garzoncella che dici, caro Direttore? Il massacro con questi è in re ipsa, non c'è scampo ad una fine ancora più ingloriosa di quella della fine del partito per naturale scadenza: quella dell'anossia ad opera di due cialtroncelli incapaci.

    Report

    Rispondi

Mes, Giuseppe Conte: "Non temo il confronto con il Parlamento"

Matteo Salvini sta con gli agenti penitenziari: "In un Paese normale...". Ecco il video dello "scandalo"
Nuova Zelanda, erutta il vulcano Whakaari: strage di turisti, cinque morti e molti dispersi. Le immagini choc
Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

media