Cerca

Spinta

Katie Hill, la democratica bisex col tatuaggio nazista sul pube: scandalo negli Usa, si dimette

30 Ottobre 2019

0
Katie Hill

Katie Hill, parlamentare dei democratici Usa, è stata costretta a dimettersi dopo le rivelazioni sulla sua vita sessuale e la pubblicazione di foto intime da parte dell'ex marito. La deputata - come scrive Giuseppe Sarcina sul Corriere della Sera - compare nuda mentre spazzola i capelli della sua amante. Oppure mentre fuma, sempre completamente svestita, non si sa se tabacco o marijuana. O ancora mentre mostra il tatuaggio della croce di ferro nazista sul pube. La sua movimentata vita privata è diventata un caso pubblico il 24 ottobre scorso, quando il quotidiano britannico Daily Mail ha pubblicato un lungo servizio, corredato da foto ottenute senza il suo consenso (clicca qui per vederle)

In un video pubblicato sulla sua pagina Facebook la Hill sostiene di essere vittima di una "campagna diffamatoria" orchestrata dal marito da cui sta divorziando. L'ex deputata si è rivolta alla polizia del Campidoglio per indagare poiché le leggi di Washington proibiscono la pubblicazione di foto erotiche senza il suo consenso. "Non voglio che la mia esperienza sia usata per spaventare le giovani donne che vogliono candidarsi alle cariche pubbliche", dice. Trentadue anni, bisessuale, Hill è stata eletta nel novembre 2018 in un collegio elettorale californiano precedentemente detenuto dai repubblicani ed è stata vista come una delle figure di spicco della nuova guardia democratica

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Dear Jack, il cane del chitarrista canta meglio di tanti cantanti vip / Video

Andrea Orlando, dal Pd ultimatum a Di Maio: "O fai sul serio o lasciamo perdere"
Gilet Gialli, caos a Parigi: assaltata una banca in occasione dell'anniversario dell'inizio della protesta
Venezia e Conte "sott'acqua". Camera con Vista, cos'è successo questa settimana

media