Cerca

Temperatura

Vittorio Feltri, schiaffo a Greta Thunberg e ambientalisti: "Speriamo che il pianeta si scaldi in fretta"

12 Dicembre 2019

1
Vittorio Feltri

Una semplice presa d'atto, quella di Vittorio Feltri, il quale torna velatamente a contestare le teorie relative al riscaldamento globale cavalcate da Greta Thunberg e parte della comunità scientifica. E la presa d'atto del direttore di Libero viaggia su Twitter, laddove cinguetta: "A Brescia nevica, a Bergamo e nelle sue valli nevica di brutto e a Milano si gela". Dunque, dopo la presa d'atto in premessa, la conclusione che è una sorta di schiaffo a chi teorizza il global warming: "Speriamo che il pianeta si scaldi in fretta".

Leggi anche: "Inutili come i pensionati in osteria": Feltri fa strage di Sardine

Di seguito il tweet di Vittorio Feltri:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JamesCook

    12 Dicembre 2019 - 16:12

    Ignorante !! Il ghiacciaio della Marmolada tra 25 anni non ci sarà più " E a me che me ne frega sto a Bergamo, poi tra 25 anni non ci sarò più chi lo sapra che ho detto una cazzata"

    Report

    Rispondi

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"

Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Diego Fusaro e Antonio Socci contestati a Siena da Sardine e Pd: "Via i turbo fascisti", eccoli a testa in giù

media