Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

DiMartedì, Pietro Senaldi convince il pubblico di Floris: "Prescrizione? Speriamo che cada il governo"

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Pietro Senaldi raccoglie l'applauso convinto del pubblico di Giovanni Floris, intervenendo a DiMartedì sulle beghe dell'esecutivo Pd-M5s. "Sulla prescrizione rischia di cadere il governo", dice il conduttore di La7 offrendo l'assist a Senaldi: "Ma speriamo che cada". Pier Luigi Bersani sorride, lo studio applaude al punto che Floris deve richiamare tutti all'ordine. Dopodiché il direttore di Libero entra nel vivo della sua analisi: "Non riesco ad essere tranquillo come Bersani perché i dati economici dicono che l'Italia non ha tempo. E non possiamo dare la colpa alla Brexit o a Donald Trump, perché la Gran Bretagna e gli Stati Uniti funzionano, mentre non si può dire lo stesso di noi, Germania e Francia". Infine Senaldi rivolge una domanda a Bersani: "Quanto tempo reggerà il moccolo a quest'armata brancaleone? Così non abbattete Matteo Salvini, ma lo rendete sempre più forte". Per approfondire leggi anche: Tosca da Floris canta Bella ciao

Dai blog