Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roberto Burioni a Che tempo che fa: "Coronavirus molto labile. Pulizia delle superfici, un ruolo decisivo"

  • a
  • a
  • a

Roberto Burioni, ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa, su Rai due, ha fatto chiarezza sulla permanenza del coronavirus sulle cose: "Questo virus è molto labile. Quello che è importante è che la superficie sia pulita", spiega il virologo, perché il Covid-19, "dentro lo sporco riesce a resistere per più tempo".

Poi c'è la questione delle mascherine: "Quella chirurgica serve a proteggere gli altri da chi la porta. Ora chi sta bene deve portare la mascherina non per contrarre la malattia, ma perché potrebbe essere asintomatico e infetto", quindi "in questo momento meglio portarla tutti". Le mascherina di carta "non si lavano. Non sono riutilizzabili". Quelle ffp3, infine, "hanno dei filtri che devono essere cambiati".

Quello che resta fondamentale, ribadisce Burioni, è restare a casa. "Non dobbiamo essere pessimisti. Sono state prese delle misure molto severe. La gran parte delle persone ha capito e sta agendo responsabilmente".

 

Dai blog