Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nando Pagnoncelli sul sondaggio che dà il partito di Conte al 14%: ecco come stanno davvero le cose

  • a
  • a
  • a

Ha fatto molto scalpore e altrettanto discutere l'ultimo sondaggio di Nando Pagnoncelli sul Corriere della Sera, in cui si dava conto delle potenzialità dell'eventuale partito di Giuseppe Conte, quotato intorno al 14 per cento. E ancora, il sondaggista rilevava come, nel caso in cui fosse a capo del M5s, il premier potrebbe riportare i grillini al 30 per cento. Cifre altissime. Cifre che però vengono lievemente ridimensionate dallo stesso Pagnoncelli, che torna su quel sondaggio ospite in collegamento con Omnibus su La7 e spiega: "Il partito di Conte potrebbe valere il 14% ma è una fotografia del momento che non tiene conto di variabili future". Insomma, andiamoci piano. Ve lo ricordate, per esempio, quando Mario Monti prima della "scesa in campo" veniva accreditato di un possibile 20 per cento?

 

 

Dai blog