Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mauro Corona a #Cartabianca: "Ecco cos'avrei detto a Conte se mi avesse invitato agli Stati generali"

  • a
  • a
  • a

Che cos'avrebbe detto Mauro Corona a Giuseppe Conte se il premier l'avesse invitato agli Stati generali? Lo scrittore-montanaro, nel consueto collegamento con Bianca Berlinguer a  #Cartabianca, impartisce una lezione al presidente del Consiglio: "Gli avrei detto di spazzare via le pastoie burocratiche e di dare soldi ai giovani che vogliono fare impresa. Un po’ di anarchia imprenditoriale, capace anche di responsabilizzare le persone". Poi un pensiero a quel "popolo dimenticato" dal governo, un buco nero nei vari decreti che si sono susseguiti in questi 4 mesi di pieni poteri in mano all'avvocato di Foggia. "L’Italia è tenuta in piedi dalle minute sapienze, dagli artigiani e dalle piccole realtà che vanno tutelate. Non solo le grandi fabbriche. Vanno fatti gli Stati Particolari, anche con i contadini e i piccoli artigiani. Non dimentichiamoli".

 

 

Dai blog