Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Otto e Mezza, Michela Murgia: "Gli hanno mandato gli untori?". Sfregia Briatore e la Gruber gode: tutta la spocchia di sinistra

  • a
  • a
  • a

Tutta la spocchia di Michela Murgia, ospite ovviamente di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7 nella puntata di giovedì 17 settembre. In studio si parlava di coronavirus, o meglio di Flavio Briatore. O, meglio ancora, si sparava ad alzo zero contro mister Billionaire, bersaglio prediletto di tutta quell'intellighenzia di sinistra - leggasi, Murgia - indignata per le sue parole su Covid e dintorni. E così ecco che la Gruber serve un'assist alla scrittrice rosso-spinto. La conduttrice ricorda una frase della Murgia, la quale affermava: "Gli untori veri sono quelli arrivati in Sardegna con gli aerei privati che se ne sono fottuti di distanziamento e mascherine". Insomma, i ricchi sono gli untori. La Gruber le fa notare come, non a caso, Briatore alla vigilia avesse parlato di "un attacco politico e mediatico ai ricchi e alle discoteche di destra. Cosa ne pensa, signora Murgia?". E la scrittrice, alzando il metaforico ditino e con la smorfia di chi dice il Giusto, ribatte: "Quindi gli hanno mandato gli untori nella discoteca? Le foto dove la gente assembrata si fa i selfie senza distanziamento sono dei falsi?". Tutta colpa dei ricchi. Certo. Ovvio. La Murgia lo dice, Briatore indirettamente le risponde e lei non riesce a replicare nel merito. Provoca, come sempre. E insomma, mai pernacchia fu d'obbligo come in questo caso.

 

 

Dai blog