Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dpcm Natale, Maria Giovanna Maglie: "Il Quirinale che dice? Sospesi i normali esercizi democratici"

  • a
  • a
  • a

Maria Giovanna Maglie ha rilanciato un messaggio di Matteo Salvini che era a dir poco critico nei confronti di Giuseppe Conte al termine di una giornata, come quella di ieri 3 dicembre, ai limiti del surreale. “993 morti, televendita di Conte, Parlamento ignoranti, famiglie divise, piccoli comuni isolati, Italia nel caos. Il Quirinale che dice?”, aveva scritto il segretario della Lega. La Maglie ha aggiunto altra carne alla brace: “Già, che dice il Quirinale? Che non sia mai si guastino i rapporti con le istituzioni europee di cui il Colle è garante. Che non sia mai si debba tornare alle urne in Italia. Eppure sarebbero normali esercizi di democrazia o no?”. Purtroppo anche queste parole sono destinate a cadere nel vuoto perché Sergio Mattarella è il principale garante di questo governo da Dpcm: nella tarda serata di ieri il presidente ha firmato l’ultimo che blinda le feste di Natale e Capodanno. Dal 21 dicembre al 6 gennaio non sarà infatti possibile spostarsi tra le Regioni e raggiungere le seconde case: tutto ciò è motivato con la necessità di fare da scudo a una possibile terza ondata. 

 

 

Dai blog