Cerca

La disperazione

Pd, l'indiscrezione umiliante pur di riempire la piazza: come si sono ridotti i dem

24 Settembre 2018

10
Pd, l'indiscrezione umiliante pur di riempire la piazza: come si sono ridotti i dem

Sarà l'angoscia provocata dai numeri impietosi dei sondaggi sul Partito democratico, sarà che ormai nei circoli non sono rimasti neanche gli anziani a giocare a briscola, sta di fatto che tra gli organizzatori della manifestazione di domenica 30 settembre a Roma il panico regna sovrano.

A guardare la supermedia di Youtrend, che mette insieme le rilevazioni dei vari istituti, il Pd si piazza a un misero 16,4%. Nonostante però il baratro del 15% è lì a un passo, tra i dem continuano a volare stracci per l'organizzazione del prossimo congresso, sulla scelta del prossimo segretario e, perché no, sull'ipotesi di spaccare il partito tornando alle origini con la Margherita da una parte, strada sognata dai renziani, e quel che resta dei Democratici di sinistra dall'altra.

Intanto c'è una prova di forza da organizzare, una manifestazione con partecipazione bassa sarebbe l'ennesimo boomerang che per il Pd significherebbe l'umiliazione definitiva. Per questo negli ultmi giorni è partita una sorta di autoconvincimento che si possano fare numeri altissimi, al punto da lanciare prenotazioni di pullman e imbarcare chiunque abbia voglia di farsi una gita a Roma. L'obiettivo è puntare ad almeno 50 mila persone in piazza del Popolo. Sarà dura, durissima.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Aldodueinvolo

    24 Settembre 2018 - 17:05

    Poveretto, urla sbraita e distrugge... Avanti così bullo ti siamo grati. Mai possibile non riesca comprendere che oramai hanno finito, Grazie in particolare al suo operato dalla padella alla brace. Cambia mestiere la poltrona non è adatta. Famosa frase. Il popolo sarà la mia scorta.... Comincia correre x la tua salute.

    Report

    Rispondi

  • greppio

    24 Settembre 2018 - 17:05

    La sx è allo sbando. Non capisce cosa sta accadendo nel paese. Non comprende xché i suoi elettori continuano a punirla. Non capisce perché slogan e categorie politiche che per 40 anni hanno riempito le piazze e mobilitato le masse ora passano inascoltati. La sx, così come si presenta è solo un orpello di un'altra epoca. Inutile e superfluo.

    Report

    Rispondi

  • fabiux

    24 Settembre 2018 - 15:03

    continua: perché oltre alla giornata lavorativa che gli veniva "pagata" dal PCI potevano, senza spendere una lira, venire nella Capitale e far visita ai molti familiari che avevano preferito lasciare quelle terre, cadute in mano ai nuovi dittatori comunisti, e venire a Roma in cerca di fortuna.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media