Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pensioni, Bankitalia: "Non si smonti la Fornero". Matteo Salvini: "Non torniamo indietro"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Dopo l'avvertimento del Fondo monetario internazionale anche Banca d'Italia bacchetta il governo. "Le finanze pubbliche italiane sono in una condizione di sostenibilità di lungo periodo. Qualora si desideri intervenire sulla Legge Fornero lo si faccia tenendo presente il bisogno di assicurare la sostenibilità del sistema pensionistico nel lungo e lunghissimo periodo", avverte il vice direttore generale della Bankitalia Luigi Federico Signorini in audizione sulla Nadef. Leggi anche: "Spread oltre i 300 punti? Cosa rischiano le banche". Ennio Doris, allarme rosso Ma la risposta di Matteo Salvini non si fa attendere: "È fondamentale non tornare indietro su questi due fronti, soprattutto quando i rischi per la sostenibilità dei conti pubblici aumentano", replica il ministro dell'Interno. "Sulla riforma della Fornero niente e nessuno ci potrà fermare. Andiamo avanti tranquilli, l'economia crescerà anche grazie alla modifica della Fornero, un'opera di giustizia sociale che creerà nuovi posti di lavoro".

Dai blog