Cerca

Botta e risposta

Pensioni, Bankitalia: "Non si smonti la Fornero". Matteo Salvini: "Non torniamo indietro"

9 Ottobre 2018

3
Pensioni, Bankitalia: "Non si smonti la Fornero". Matteo Salvini: "Non torniamo indietro"

Dopo l'avvertimento del Fondo monetario internazionale anche Banca d'Italia bacchetta il governo. "Le finanze pubbliche italiane sono in una condizione di sostenibilità di lungo periodo. Qualora si desideri intervenire sulla Legge Fornero lo si faccia tenendo presente il bisogno di assicurare la sostenibilità del sistema pensionistico nel lungo e lunghissimo periodo", avverte il vice direttore generale della Bankitalia Luigi Federico Signorini in audizione sulla Nadef.

Ma la risposta di Matteo Salvini non si fa attendere: "È fondamentale non tornare indietro su questi due fronti, soprattutto quando i rischi per la sostenibilità dei conti pubblici aumentano", replica il ministro dell'Interno. "Sulla riforma della Fornero niente e nessuno ci potrà fermare. Andiamo avanti tranquilli, l'economia crescerà anche grazie alla modifica della Fornero, un’opera di giustizia sociale che creerà nuovi posti di lavoro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Frank1958

    09 Ottobre 2018 - 23:11

    Finalmente abiamo trovato uno con le palle quadrate (Salvini) e la sinistra e i poteri forti lo vogliono far fuori ? Vergognatevi, vi manderei tutti in Siberia a spalare neve.

    Report

    Rispondi

  • dom67

    09 Ottobre 2018 - 20:08

    Bankitalia massonica. Alla riforma pensionistica dovrebbe al limite rispondere l'INPS.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    09 Ottobre 2018 - 19:07

    ...mentre il salvataggio delle banche ....era cosa buona e giusta......non parliamo degli omessi controlli ....cara Banca d'Italia !

    Report

    Rispondi

media