Cerca

Ministro dell'Economia

Giovanni Tria, bomba della Reuters: si dimette a gennaio dopo l'approvazione della manovra finanziaria

11 Ottobre 2018

0
Giovanni Tria, bomba della Reuters: si dimette a gennaio dopo l'approvazione della manovra finanziaria

L'agenzia Reuters rivela che il ministro dell'Economia Giovanni Tria sarebbe pronto a lasciare il suo incarico a gennaio, dopo l'approvazione della manovra finanziaria da parte del parlamento, che dovrà compiersi al più tardi il 31 dicembre 2018. "La scorsa settimana a cena, un importante esponente della maggioranza ha incontrato alcuni investitori internazionali in un ristorante di Roma. A fine serata gli è stato chiesto cosa farebbero nel caso in cui Tria si dimettesse. Alcuni hanno risposto che venderebbero asset italiani, altri invece aspetterebbero di vedere il successore prima di prendere decisioni. Tria è serio e competente, ma non credo che abbia compreso pienamente il suo ruolo" ha detto secondo Reuters l'esponente della maggioranza. "Si è comportato come l'ad di una società privata che può agire in autonomia, ma non è così perchè questo è un governo politico, non tecnocratico. Tria vuole andare via, a prescindere dal fatto che siamo stufi di lui, ma prima di gennaio non succederà nulla perchè bisogna approvare la manovra".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media