Cerca

Manovra, Matteo Salvini: "Non è questione di decimali...". Apertura all'Europa?

25 Novembre 2018

2
Manovra, Matteo Salvini: "Non è questione di decimali...". Apertura all'Europa?

Il governo apre alla possibilità di una trattativa con l’Europa. E lo fa dicendo di essere pronto a ritoccare i decimali. Ad aprire le danze è Matteo Salvini: "Penso nessuno sia attaccato a quello, se c’è una manovra che fa crescere il Paese può essere il 2,2, il 2.6... non è problema di decimali, è un problema di serietà e concretezza. L’importante è confermare le riforme su pensione, lavoro e aiuti alle imprese". Poi in serata fonti Cinque Stelle confermano la linea. "Conte ha tutto il nostro sostegno. Come abbiamo sempre detto il tema non è il muro contro muro sul deficit, su cui c’è sempre stato pieno dialogo" è il ragionamento. Non difenderemo i numerini ma i cittadini».

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    26 Novembre 2018 - 11:34

    Dopo aver sostenuto che non si sarebbe arretrato di un millimetro, mi sembra una resa totale alle realtà di cui non si era tenuto conto per incoscienza ed incapacità manifesta.

    Report

    Rispondi

  • goby55

    25 Novembre 2018 - 23:16

    non facevano prima a dirlo subito! sono veramente dei inetti ..lo spread da 130 è andato a 306 e i mutui costano più cari..bravi governanti

    Report

    Rispondi

Elezioni nel Regno Unito, le voci dei londinesi: "Speriamo in una soluzione sulla Brexit"

Salvini spara contro i Cinquestelle: "M5s ha perso il suo popolo per abbraccio mortale con il Pd"
Mes, Luigi Di Maio attacca la destra: "Facciamo chiarezza". E lo spiega con un disegnino
Matteo Renzi sul caso Open: "Quel giustizialismo peloso, non lasciamo che il pm faccia un'azione politica"

media