Cerca

Mossa sbagliata

Matteo Renzi e Maria Elena Boschi, l'ultimo disastro: nuovo partito con Forza Italia, scoppia il caos

2 Dicembre 2018

0
Matteo Renzi e Maria Elena Boschi, l'ultimo disastro: nuovo partito con Forza Italia, scoppia il caos

L'ultimo capolavoro (o disastro) targato Matteo Renzi e Maria Elena Boschi. Il senatore di Forza Italia Paolo Romani ha confermato i contatti con l'ex premier, che gli avrebbe parlato dell'intenzione di creare un nuovo partito di centro, smarcato dal Pd e che possa inglobare, di fatto, anche gli azzurri (politici ed elettori) più distanti da Matteo Salvini. Di fatto, la concretizzazione del patto del Nazareno di cui la Boschi sarebbe sorta di ambasciatrice presso i forzisti più moderati. 



Le indiscrezioni, unite all'intervista di Romani al Fatto quotidiano, hanno gettato nel caos il partito di Silvio Berlusconi e le reazioni furenti hanno obbligato i renziani a una precipitosa marcia indietro. "Ma davvero qualcuno crede che io lasci il Pd per fare una roba con i senatori di FI? Chi lo pensa è in malafede o è un c***...", è la reazione ufficiale di Matteo affidata a un retroscena di Maria Teresa Meli sul Corriere della Sera. Si tratterebbe, insomma, di una semplice manovra parlamentare "per fare andare sotto il governo". Sì, ma dopo? La verità è che dentro Forza Italia in molti sono allarmati per l'abboccamento con Romani. Antonio Tajani parla di "iniziativa personale", Mara Carfagna assicura che "la Lega è il nostro alleato". E nel Pd ormai gli anti-renziani sono rassegnati: sta per nascere il partito della Nazione di Renzi, in un modo o nell'altro. Sulla carta, alleato del Pd. In pratica, si vedrà.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media