Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le Iene, le foto sul villino abusivo che incastrano Luigi Di Maio: come se la godeva in piscina

Gino Coala
  • a
  • a
  • a

L'inchiesta delle Iene sull'azienda di famiglia di Luigi Di Maio si aggiunge di un nuovo incredibile capitolo. Stavolta Filippo Roma ha provato a chiedere spiegazioni al ministro del Lavoro sui quattro fabbricati che si vedono su quel pezzo di terra, ricevendo spiegazioni un po' fantasiose dal grillino. Secondo Di Maio, quello che oggi appare come un villino con tanto di patio, in realtà era una stalla che lui ricorda nitidamente di aver visto sin da bambino.  In una foto satellitare del 2002, però, quell'edificio come altri non compare e sembrerebbe quindi sorto dopo. Secondo il sindaco di Mariglianella anzi tutti i manufatti sarebbero abusivi, anche il capannone che Di Maio avrebbe frequentato, come dichiarato da un operaio che lavorava per l'impresa della sua famiglia. Secondo il vicepremier insomma non c'è nessun villino abusivo. Filippo Roma allora ha mostrato alcune foto che dimostrano la presenza non solo di una cucina e di una festa tra amici all'interno di quell'edificio, ma anche lo stesso Di Maio che in quel giardino si rilassava in una piscina sopraelevata. I ricordi del vicepremier fanno un po' cilecca. 

Dai blog