Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giulia Grillo azzera il Consiglio superiore della Sanità: a cosa punta il ministro grillino

Gino Coala
  • a
  • a
  • a

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha liquidato l'intero Consiglio superiore della Sanità. Azzerato da un giorno all'altro, senza un preavviso stando a quanto riferisce la presidente dell'organo tecnico-consultivo, Roberta Siliquini, al suo secondo mandato. Leggi anche: La Grillo si ribella al guru Beppe: la campagna che umilia il comico La Grillo ha azzerato il Css con una lettera stringata di poche righe, anticipando la fine del mandato per i 30 componenti di circa due anni. La mossa della Grillo non trova precedenti in passato, per prassi al cambio del governo venivano aggiunti dei membri. Ma da parte del ministero è arrivata un'indicazione più drastica, con la chiara intenzione di rinnovare completamente un organo che dà una serie di indicazioni sui temi di salute pubblica, di solito chiesti dallo stesso ministro.

Dai blog