Cerca

Così tramonta un capo

Matteo Renzi, il sondaggio di Antonio Noto che lo affonda definitivamente: "Cosa pensano di lui nel Pd"

10 Dicembre 2018

0
Matteo Renzi, il sondaggio di Antonio Noto che lo affonda definitivamente: "Cosa pensano di lui nel Pd"

Altro che partito della Nazione, Matteo Renzi è minoranza pure nel Pd. A certificarlo il sondaggio di Antonio Noto sul Quotidiano nazionale, secondo cui anche se l'ex premier dovesse candidarsi alle primarie dem, nessuno dei 3 probabili contendenti alla carica di leader del partito supererebbe il 50%, soglia necessaria affinché il neo segretario venga eletto dal popolo Pd e non dagli iscritti".




Nell'eventuale scontro con Nicola Zingaretti e Maurizio Martina, spiega Noto, Renzi si fermerebbe a un misero 31%, davanti di poco a Martina (28%) ma nettamente sotto il governatore del Lazio (41%). "Il risultato più importante, però - spiega ancora Noto -, non è il consenso che raccoglie Renzi, ma il fatto che il 53% degli elettori Pd consiglia all'ex premier di non candidarsi", sebbene il 56% lo consideri ancora "una risorsa" e non "un problema". D'altronde, gli aficionados dell'ex premier che oggi si considerano ancora "renziani" sono appena il 25% dei votanti Pd. Così tramonta un leader, in due anni o poco più. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini durissimo con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"

Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis
Nicola Zingaretti, appello al M5s: "Non dobbiamo aver paura di allargare la coalizione alle regionali"

media