Cerca

Sotto attacco

Manovra, Licia Ronzulli e la pesantissima accusa a Giuseppe Conte: "Vi ricordate Matteo Renzi?"

24 Dicembre 2018

0
Licia Ronzulli

Nel mirino di Licia Ronzulli, dopo il discusso ok alla manovra, ci finisce il premier, Giuseppe Conte. La vicepresidente dei senatori di Forza Italia non usa giri di parole: "Il premier Conte fa un uso troppo disinvolto di parole come cittadini e popolo. Si ricordi che non l’ha eletto nessuno", premette. E ancora: "Proprio come Matteo Renzi, Conte è diventato premier per accordi di Palazzo. Proprio come Renzi, Conte fa annunci ai quali non seguono i fatti. Proprio come Renzi, Conte imbavaglia il Parlamento impedendogli di discutere e fa votare le leggi con voti di fiducia notturni - sottolinea l'azzurra -. Non si stupisca se poi, esattamente come successe a Renzi, i cittadini e il popolo ben presto lo manderanno a casa, proprio come successe a Renzi. Ricordiamo a tutti che l’ultimo premier scelto dai cittadini è stato Silvio Berlusconi nelle elezioni del 2008, 10 anni fa", ha concluso la Ronzulli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media