Cerca

Giustizia

Giulia Bongiorno a Gaia Tortora: "Il magistrato può uccidere una persona, e lei ne sa qualcosa"

14 Giugno 2019

2
Giulia Bongiorno a Gaia Tortora: "Il magistrato può uccidere una persona, e lei ne sa qualcosa"

"Il correntismo nella magistratura causa la patologia a cui stiamo assistendo, il magistrato è quello che condanna, che può uccidere una persona assolvendola dopo 10 anni". Il ministro Giulia Bongiorno, corresponsabile della Lega alla Giustizia, ospite di Gaia Tortora a Omnibus, su La7, sottolinea l'importanza di una riforma della giustizia completa, non solo per la velocità del processo. "Il magistrato può togliere la libertà, far stare sotto processo per anni una persona che poi resta condannata a vita. E lei sa bene cosa significa", dice riferendosi alla tragica vicenda giudiziaria di Enzo Tortora, il padre della conduttrice. La giornalista resta pietrificata: "Sì".

Clicca qui per guardare il video

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    14 Giugno 2019 - 21:09

    Vai Giulia sei tutti noi.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    14 Giugno 2019 - 16:04

    E a volte uccidono

    Report

    Rispondi

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media