Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luigi Di Maio, il dubbio sullo scacco matto di Matteo Salvini: "Ecco su cosa ci sarà la crisi"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

E' terrorizzato Luigi Di Maio, teme per lo scacco matto di Matteo Salvini sulla flat tax: "Giancarlo Giorgetti continua a parlare di elezioni - si sfoga il vicepremier grillino secondo un retroscena su La Repubblica - è chiaro che Salvini vuole rompere. Lo farà sulla flat tax. Dobbiamo provare a chiudere la finestra elettorale, tentare di arrivare a metà luglio". Pare che nel messaggino inviato per fissare una riunione pentastellata Di Maio abbia citato Laura Castelli, che la viceministra all'Economia abbia avvertito del rischio di una Lega pronta a rompere, di una crisi lampo a luglio ed elezioni anticipate. Ergo un disastro per i grillini. Di Maio va oltre: "Salvini vuole rompere. Troverà comunque un pretesto. E lo farà proprio sulla tassa piatta. Noi diremo che per il ceto medio va benissimo".  Leggi anche: "Quello non è una priorità". Salvini asfalta Di Maio: come lo boccia davanti a tutti

Dai blog