Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Ci vediamo in tribunale". Renzi perde la testa con Padellaro, la frase per cui lo vuole spennare

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

Strano. Matteo Renzi che querela qualcuno, una cosa nuova. "Ieri mentre su La7 discutevano di Salvini, #Motodacqua, insulti ai giornalisti, l'ex direttore del Fatto Quotidiano Antonio Padellaro ha tirato in ballo me. Sono ossessionati. Per me è diffamazione, ci vediamo in tribunale". Non è la prima volta che i due si scontrano. Bisogna dire, per amore di verità, che Padellaro non ce l'ha solo con Matteo Renzi. Ecco cosa ha detto durante In Onda di David Parenzo e Luca Telese:" Io ricordo che Trump dopo esser stato eletto disse: se mi mettessi a sparare per strada non perderei nessun voto. Il 39 per cento degli italiani, che sostiene Salvini, penserà: cosa sarà mai, una battuta. Bisogna dire basta, una volta per tutte. La politica è una cosa importante, non roba da trivio". Per approfondire leggi anche: Padellaro contro Salvini a In Onda Ieri mentre su La7 discutevano di Salvini, #Motodacqua, insulti ai giornalisti, l'ex direttore del Fatto Padellaro ha tirato in ballo me. Sono ossessionati. Per me è diffamazione, ci vediamo in tribunale #AzioneCivile— Matteo Renzi (@matteorenzi) August 2, 2019

Dai blog