Cerca

Rissa

Matteo Salvini e Luigi Di Maio, volano insulti: "Kompagno, bacioni"; "Ma guardatelo al Papeete"

10 Agosto 2019

2
Luigi Di Maio, Matteo Salvini

Botte da orbi tra Lega e M5s. Dopo la rottura la guerra è, subito, senza quartiere. Si parte da Matteo Salvini, che azzanna su Facebook: "Agli insulti di grillini e kompagni rispondiamo solo con la forza delle nostre Idee. Bacioni e #primagliitaliani". Pronta la replica di Luigi Di Maio, che dopo aver dato del "giullare" al ministro dell'Interno solo poche ore fa, ora rincara la dose: "La Lega guardava i sondaggi da un anno. Il nostro appello è a tutte le forze politiche. Stamattina inizieremo a raccogliere le firme tra i parlamentari per chiedere la calendarizzazione d'emergenza alla Camera del taglio dei parlamentari", insiste come un disco rotto pur di salvarsi la poltrona. E ancora: "Tagliamo 345 poltrone di parlamentari e i loro stipendi. Possiamo farlo subito, manca solo un voto .Ci vogliono al massimo due ore per eliminare definitivamente 345 poltrone e risparmiare mezzo miliardo di euro. Sono tanti soldi".

Finita? Nemmeno per idea. Lo scontro viaggia anche sui profili ufficiali del partito. Su quello della Lega il seguente post:

Quindi la pagina ufficiale del M5s, dove i grillini picchiano duro: "Mentre Salvini era in spiaggia il Parlamento ha approvato: dl cultura, legge sport, sicurezza bis". Il tutto sotto una foto di Salvini al Papeete. E lo scontro è appena iniziato...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • resistere sempre

    10 Agosto 2019 - 14:02

    tanto di cappello che la Lega prenda tanti voti al Nord...non si capisce come il popolo italico da Roma in giù ponga tanta fiducia al professionista della politica Matteo Salvino concedendogli il consenso..la Lega per sua natura è NORD con aspirazione ad avere l'autonomia/secessione dal resto d'Italia..( LA PADANIA )..dopo le elezioni le regioni del sud scopriranno l'inganno ( troppo tardi )

    Report

    Rispondi

  • metamenti

    10 Agosto 2019 - 14:02

    Adesso tutto è possibile. Stanno come due amanti che si sono lasciati male. Si. Riempiranno di detenzione

    Report

    Rispondi

Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"
Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante

media