Cerca

le tentano tutte

Luigi Di Maio, l'ultima trovata grillina: al via un governo di minoranza. L'ipotesi delirante

14 Agosto 2019

0
Luigi Di Maio, l'ultima trovata grillina: al via un governo di minoranza. L'ipotesi delirante

Il Movimento 5 Stelle è allo sbaraglio. Ora tra i grillini c'è anche chi lancia la proposta di un governo di minoranza per varare le riforme già in atto e per assicurare stabilità in un'eventuale fase di transizione. L'iniziativa, date le numerose difficoltà nel realizzarla, sembra perlopiù - per il Corriere della Sera - una boutade per scuotere l'Aula ed eventuali drappelli di parlamentari "responsabili" o difficilmente ricandidabili. Intanto i Cinque Stelle rimango contrari a un possibile governo con Matteo Renzi, ma non a uno targato M5s-Pd.

Leggi anche: Luigi Di Maio prende in giro l'Italia: "M5s non si siederà al tavolo con Renzi. Ecco perché Salvini vuole la crisi"

"Mettere gli italiani davanti ai pericoli che lo strappo della Lega comporta, far capire che Matteo Salvini è legato a Silvio Berlusconi e tagliare i parlamentari". È questa la priorità del Movimento. Non sono però mancate le critiche a Luigi Di Maio. Da Gianluigi Paragone a Nicola Morra: sono stati diversi gli interventi che hanno sottolineato spunti di divergenza. "O rifacciamo la squadra di governo o andiamo a votare" ha tuonato Stefano Buffagni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Salvini indagato, lui gongola. Show di Danilo Toninelli in tv: "Come viaggiavo da ministro"

M5s, Stefano Lucidi lascia: "Non sono un criceto ed esco dalla ruota". Standing ovation della Lega
Giuseppe Conte
Mes, Luigi Di Maio avverte Conte: "Sicuri al 200% prima di firmare"

media