Cerca

Il retroscena

Totonomi, chi prenderà il posto di Giuseppe Conte: sale Enrico Giovannini ma spunta l'ex ministro Massimo Bray

24 Agosto 2019

1
Totonomi, chi prenderà il posto di Giuseppe Conte: sale Enrico Giovannini ma spunta l'ex ministro Massimo Bray

Mentre vanno avanti le trattative tra Movimento Cinque stelle e Pd per trovare un'intesa e dar vita a un governo giallo-rosso, è partito il totonomi a Palazzo Chigi. Chi prenderà infatti il posto di Giuseppe Conte? Al momento le chance che Roberto Fico, attuale presidente della Camera possa diventare premier sono molto ridotte mentre salgono le "quotazioni di Enrico Giovannini e Marta Cartabia. Con il primo favorito visto che ha l'appoggio non solo del Pd ma anche di Beppe Grillo e di Sergio Mattarella.

Ma attenzione, perché tra i papabili presidenti del Consiglio, riporta il Giornale in un retroscena, spunta anche il nome di Massimo Bray, ex ministro dei Beni culturali durante il governo Letta e molto vicino a Massimo D'Alema. Fra i dem potrebbero andare a far parte della squadra giallo-rossa alcuni uomini vicini a Nicola Zingaretti: Marina Sereni (Area Franceschini), Andrea Orlando (candidato al ruolo di vicepremier), Goffredo Bettini (Economia).

Non avrebbe invece una poltrona Dario Franceschini mentre ne prenderebbero una i bersaniani che in Parlamento sono decisivi per far nascere l'esecutivo M5s-Pd. Si parla di Pietro Grasso, alla Giustizia, o di Vasco Errani, alle Infrastrutture. Potrebbe essere riconfermato l'uscente Giovanni Tria.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • resistere sempre

    24 Agosto 2019 - 18:06

    Zingaretti in nome della discontinuità non conferma Conte a premier del nuovo esecutivo...Penso che lo faccia per una questione di forma e apparenza agli occhi degli Italiani perchè a Conte c'e' da dare il merito di aver sconfessato Salvini e si è dimesso senza chiedere la fiducia e quindi meritevole di reincarico. Il M5S non si impicchi per il veto..lo si può mandare in EU magari come commissario

    Report

    Rispondi

Matteo Salvini durissimo con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"

Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis
Nicola Zingaretti, appello al M5s: "Non dobbiamo aver paura di allargare la coalizione alle regionali"

media