Cerca

A sorpresa

Alessia Morani, la "tassa renziana" nel governo: clamorosa rivincita, che poltrona le danno

13 Settembre 2019

1
Alessia Morani, la "tassa renziana" nel governo: clamorosa rivincita, che poltrona le danno

La zampata di Matteo Renzi nella squadra di governo si chiama Alessia Morani, sottosegretaria al Mise. La deputata pesarese del Pd è fedelissima dell'ex premier e segretario da tempi non sospetti, ma finora anche con l'ex sindaco di Firenze a Palazzo Chigi era sempre rimasta nelle retrovie politiche. Eletta nel 2013, era sì stata responsabile giustizia della segreteria dem e poi vice-capogruppo alla Camera, ma a livello di incarichi istituzionali era sempre rimasta a bocca asciutta. 

Renzi l'aveva premiata spedendola in tv come volto del "nuovo Pd", mandandola però incontro a figure spesso impietose. Finita all'opposizione, si è scoperta stellina sui social picchiando duro su Matteo Salvini e i 5 Stelle (raccogliendo spesso reazioni feroci) ma con i giallorossi al potere ha colto al volo l'opportunità: nella squadra dell'inciucio c'è posto anche per lei.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gig50

    13 Settembre 2019 - 18:06

    Più che una poltrona le servirà un seggiolone altrimenti non c'arriva al tavolo.

    Report

    Rispondi

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media