Cerca

applausi

Otto e Mezzo, Lilli Gruber interrompe di continuo Lucia Borgonzoni, ma lei la mette subito al suo posto

16 Settembre 2019

14
Otto e Mezzo, Lilli Gruber interrompe di continuo Lucia Borgonzoni, ma lei la mette subito al suo posto

Lucia Borgonzoni, ospite a Otto e Mezzo, viene incalzata da Lilli Gruber in continuazione, anche mentre risponde a Massimo Giletti. Il conduttore di Non è l'Arena chiede alla senatrice leghista del motivo per cui Matteo Salvini ha staccato la spina con i Cinque Stelle. Nel frattempo in cui la candidata alle Regionali in Emilia Romagna replica, la Gruber la interrompe facendo riferimento a un tema che in quel momento non c'entra nulla con il contesto: ossia Salvini in costume da bagno al Papeete. Immediata la risposta: "Uno si veste come vuole" dice la Borgonzoni. 

Leggi anche: Otto e Mezzo, Sallusti: bomba su Pd e M5s

Ma l'ostilità della Gruber per la leghista non finisce qui: "Le poltrone quando c'eravate voi non erano poltrone? Voi non vi siete dimessi quando il leader leghista ha annunciato la crisi e adesso dite che il Pd e i Cinque Stelle non vogliono lasciare la posizione". Anche in questo caso la Borgonzoni tenta di spiegare fino a quando, ancora una volta, viene fermata dalla conduttrice. La candidata alle Regionali in Emilia Romagna non si arrende e continua a spiegare le proprie ragioni, sentendosi pure riprendere dalla Gruber. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renato1953

    23 Settembre 2019 - 10:10

    Un/a giornalista non è tale se palesa partigianato in modo così plateale.

    Report

    Rispondi

  • kukku

    18 Settembre 2019 - 08:08

    Borgonzoni ridicola

    Report

    Rispondi

  • miacis

    18 Settembre 2019 - 07:07

    Non si rendono nemmeno conto che la lro faziosità li sta (fortunatamente) distruggendo!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media