Cerca

Pessimo indizio

Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, il sondaggio Emg affonda Italia Viva: gradimento, il Cav umilia l'ex Pd

11 Ottobre 2019

0
Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, il sondaggio Emg affonda Italia Viva: gradimento, il Cav umilia l'ex Pd

Se Italia Viva è un partito personale, il fatto che Matteo Renzi nei sondaggi sia in fondo alle classifiche di gradimento è un indizio di pessima salute. L'ex premier, fresco di scissione del Pd, è così a picco nelle graduatorie da essere dietro anche a Silvio Berlusconi, un campione delle preferenze che però negli ultimi anni si è sempre più defilato dalla vita politica attiva, tanto che pure Forza Italia ne ha risentito visibilmente.  



Secondo il sondaggio di Emg Acqua pubblicato da Agorà su Raitre, il leader più amato dagli italiani è Matteo Salvini, con il 40%, davanti al premier Giuseppe Conte al 36%, Giorgia Meloni al 29%, il grillino Luigi Di Maio al 25%, il capo del Pd Nicola Zingaretti al 23%. Chiudono, dunque, Berlusconi con il 17% e appunto Renzi con un misero 11,5 per cento. Numeri alla mano, difficile pensare a una Italia Viva in grado di salire in doppia cifra.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media