Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, il sondaggio Emg affonda Italia Viva: gradimento, il Cav umilia l'ex Pd

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Se Italia Viva è un partito personale, il fatto che Matteo Renzi nei sondaggi sia in fondo alle classifiche di gradimento è un indizio di pessima salute. L'ex premier, fresco di scissione del Pd, è così a picco nelle graduatorie da essere dietro anche a Silvio Berlusconi, un campione delle preferenze che però negli ultimi anni si è sempre più defilato dalla vita politica attiva, tanto che pure Forza Italia ne ha risentito visibilmente.   Leggi anche: Sondaggio Masia, Pd e M5s crollano. La Lega torna a crescere Secondo il sondaggio di Emg Acqua pubblicato da Agorà su Raitre, il leader più amato dagli italiani è Matteo Salvini, con il 40%, davanti al premier Giuseppe Conte al 36%, Giorgia Meloni al 29%, il grillino Luigi Di Maio al 25%, il capo del Pd Nicola Zingaretti al 23%. Chiudono, dunque, Berlusconi con il 17% e appunto Renzi con un misero 11,5 per cento. Numeri alla mano, difficile pensare a una Italia Viva in grado di salire in doppia cifra.

Dai blog