Cerca

Opposti

Massimo Bitonci a L'aria che tira contro Gianni Barbacetto sull'Ilva: "Proprio voi, del Fatto e del M5s?"

13 Novembre 2019

0
Ilva, Massimo Bitonci demolisce Gianni Barbacetto su scudo penale ArcelorMittal

L'ex sottosegretario all'economia nel governo Conte I, il leghista Massimo Bitonci, ha chiarito a L'aria che tira la ratio dello scudo penale, fortemente inviso al Movimento 5 stelle. "Qualunque investitore o commissario che prenda le redini dell'Ilva, se c'è una qualsiasi emissione, viene imputato personalmente. A questo serve lo scudo penale". E poi rincara la dose: "Come il Pd si sta accorgendo, è difficile governare con chi dice sempre di no". Arriva immediatamente la difesa d'ufficio di Gianni Barbacetto, giornalista del Fatto Quotidiano e sostenitore del no allo scudo penale per ArcelorMittal.

Leggi anche: Ilva, ora è ufficiale: ArcelorMittal deposita in Tribunale il recesso del contratto, addio Italia

"ArcelorMittal vuole cacciare 5.000 persone perché non hanno fatto la riconversione dell'altoforno", afferma Barbacetto senza scendere nel dettaglio della questione. L'affondo di Bitonci non tarda ad arrivare: "Voi del Fatto Quotidiano e i 5 stelle non volete lo scudo penale. In questo modo nessuno si occuperà di Ilva".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini da Bechis: "Conte in gita a Londra mentre l'Ilva affonda"

Plastic e sugar tax, Vittorio Cino (presidente Assobibe): "Per noi sono una rovina, il governo ci ripensi"
Governo, Nicola Zingaretti: "Ora basta polemiche, scommettiamo di più sulla manovra"
Regionali, Matteo Salvini: "In settimana incontro con Silvio Berlusconi, dobbiamo farci trovare preparati"

media