Cerca

Mitraglia

Enrico Mentana attacca Pd e sinistra: "Scordatevi il Quirinale, questa volta spetta al centrodestra"

2 Dicembre 2019

0
Enrico Mentana

Enrico Mentana, in una intervista alla Verità in edicola lunedì 2 dicembre, fa una analisi dell'attuale situazione politica, evidenziando le criticità dell'esecutivo giallorosso: "È sempre più difficile orientarsi, perché abbiamo di fronte un governo nato da convenienza e necessità". Molte le critiche del direttore del tg di La7 anche al premier Giuseppe Conte.

Mentana poi  non ha usato mezzi termini sulla questione relativa alle varie nomine del presidente della Repubblica: "Per me è inconcepibile che, sempre per il bene delle istituzioni democratiche, il presidente della Repubblica debba essere sempre di centrosinistra". E ha lanciato un appello ben preciso a tutte le forze politiche: "Perché non scegliere insieme un presidente che magari sia anche un galantuomo di centrodestra? Se metà degli italiani votano centrodestra, perché non può esserlo il capo dello Stato? E lo dice uno che non vota da tanti anni, e non ha mai scelto quel versante", ha sottolineato Mentana. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista
Matteo Salvini allontana i giornalisti dallo stand della Lega: "Tanto scrivono quello che vogliono"

media