Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pier Luigi Bersani: "Si chiedono cosa faranno le sardine? Capiamo cosa faremo noi"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Pier Luigi Bersani con grande lucidità analizza la situazione del centrosinistra, alla luce del nuovo fenomeno delle sardine. "La destra esiste già, la sinistra deve farsi. Quelli che si richiamano al centro, che dicono che non stanno né di qua né di là, sono piccole avventure narcisistiche, gente che si affolla in un metro quadro". Mentre le Sardine, dice Bersani nell'intervista a Il Fatto quotdiano, ci stanno dicendo che "vogliono una politica decente, competente, che vogliono difendere la Costituzione e l'antifascismo". Leggi anche: "Ma vaffanc***". Di Maio, si alza e se ne va: la "reazione rubata" alla notizia del referendum sul taglio E ancora: "Tutti si chiedono 'cosa fanno le Sardine?' e invece dovremo chiederci cosa facciamo noi. E noi, nel campo del centrosinistra, siamo fermi sulle gambe da mesi e mesi. Lasciamoci alle spalle questi anni e battezziamo una diversa sinistra". Infine, la bordata contro Nicola Zingaretti: "Con amicizia, dico solo che i tempi per portare il Pd in una cosa più larga sono troppo lenti e con troppe contraddizioni".

Dai blog