Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi, indiscrezioni: pronto ad appoggiare Luca Zaia in Veneto per liberarsi di Giuseppe Conte

  • a
  • a
  • a

Obiettivo, un nuovo governo e liberarsi di Giuseppe Conte, troppo divisivo e inviso quasi a tutti: pezzi di Pd e M5s compreso. Il tema è al centro del retroscena di Augusto Minzolini su Il Giornale, dove vengono passati in rassegna schieramenti, scenari, tentativi, possibilità. Minzo raccoglie le voci di invoca nuove maggioranze e, contestualmente, spiega perché ad ora è difficilissimo plasmarle. E nella conlusione del suo retroscena, ecco che sgancia la bomba. Una bomba che riguarda Matteo Renzi e le voci sulla sua ultima, azzardatissima, piroetta. Il leader di Italia Viva, scrive Minzolini, "immagina di appoggiare Luca Zaia nelle elezioni in Veneto". Una circostanza che però, aggiunge, il Doge liquida con poche parole, definendola "una leggenda metropolitana". Idea che però intercetterebbe i favori di Carlo Calenda, sempre più lontano dalla sinistra parlamentare: "Eppure se si concordasse una linea comune - confida il leader di Azione -, l'area liberal popolare potrebbe dare le carte". Insomma, staremo a vedere. Difficilissimo che Zaia accetti l'endorsement di Renzi. Meno improbabile, invece, che nel nome di riuscire ad arrivare ad un nuovo governo, senza Conte, il leader di Italia Viva si giochi anche questa carta.

 

 

Dai blog