Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vitalizi, Maurizio Paniz: "In segreto tanti grillini mi danno ragione", come finirà la storia dei tagli

  • a
  • a
  • a

La commissione contenziosa del Senato ha annullato i tagli dei vitalizi, una decisione che sa tanto di vittoria per l’avvocato Maurizio Paniz. “Ho tutti contro? Non ho paura di loro - ha dichiarato in un’intervista a Il Giornale - da Zingaretti a Salvini passando per il M5s. Dalla mia ho il diritto. Sono partito da zero. A forza di fatica mi sono fatto da solo e cerco di vincere le cause che affronto”. Adesso però i grillini chiedono la sua testa: “Ho ricevuto minacce, ma fa parte del mestiere. La pronuncia di ieri è solo la prima tappa, il primo grado. Non è finita. Perché abbiamo ragione? Per tre motivi sanciti dalla Consulta. I diritti acquisti non si possono toccare, i tagli non possono essere retroattivi e non si può intervenire solo su una categoria. Hanno tagliato fino all’86 per cento del trattamento pensionistico”. Ma non è tutto, perché Paniz sostiene che tanti 5 Stelle che lo criticano “in segreto riconoscono che ho ragione io”. E magari si rivolgeranno proprio a lui per farsi assegnare i vitalizi che hanno provato a tagliare: “Sono sicuro che finirà così. Dico di più. Tutti al compimento dei 65 anni percepiranno il vitalizi. Vedrete. Si tratta solo di attendere. A quarant’anni si urla. A sessanta si diventa saggi. Li aspetto, la porta del mio studio è sempre aperta”. 

 

 

Dai blog