Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi, il retroscena sulla cena per far fuori Giuseppe Conte: "Come lo vedete alla Corte Costituzionale?"

  • a
  • a
  • a

“Come lo vedete come giudice della Corte Costituzionale?”. È la battuta che Il Fatto Quotidiano attribuisce a Matteo Renzi, che sembra buttarla lì ma in realtà ha un disegno ben preciso in mente: far fuori Giuseppe Conte. Il Fatto la definisce un’ossessione, quella dell’ex premier, che martedì sera era a cena con una serie di parlamentari e ha sondato il terreno su varie questioni. Che Conte sia particolarmente indigesto al fondatore di Italia Viva non è mai stato un segreto, tanto che ultimamente impazzano le voci di di un’apertura verso il centrodestra: Renzi avrebbe in testa un duplice obiettivo, la fusione con Forza Italia e un rinnovato asse con Matteo Salvini. Inoltre l’ex premier starebbe pensando anche all’elezione del presidente della Repubblica, che avverrà soltanto tra due anni ma la partita è già iniziata da tempo. I nomi di Mario Draghi, Romano Prodi e Pier Ferdinando Casini sono particolarmente ricorrenti, ma Il Fatto ne fa uno nuovo: quello di Maria Elisabetta Casellati, la prima candidata appartenente al centrodestra. Un nome sul quale potrebbe convergere anche Matteo Renzi per trarne vantaggio personale: così potrebbe concorrere per lo scranno più alto di Palazzo Madama. 

 

 

Dai blog