Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rocco Casalino, il dubbio di Labate sul Corriere: "Come Mauro Repetto degli 883 o come Alfred Hitchcock?"

  • a
  • a
  • a

Chi comanda, Giuseppe Conte o Rocco Casalino? Dubbio - inquietante - che circola da tempo, rafforzato dalle foto arrivate da Bruxelles in cui il portavoce si è mostrato fianco a fianco col premier sul red carpet, quest'ultimo unico leader "accompagnato" nei giorni della trattativa sul Recovery Fund. E a Casalino, Tommaso Labate dedica un interessante ritratto su Il Corriere della Sera. Un ritratto in cui spicca una domanda. La seguente: "È il grande regista di tutte le operazioni che prova piacere nel mostrarsi anche solo per qualche secondo, come Hitchcock nei camei dei film che dirigeva, tesi prediletta da chi fa la guerra a Conte? O è il biondino degli 883 (Mauro Repetto, ndr), presenza muta e danzante all'epoca del duo in cui cantava comunque sempre e solo l'altro, ipotesi accarezzata da chi fa la guerra a lui?". La domanda resta per ora senza risposta. In ogni caso, la risposta appare un poco inquietante.

 

 

Dai blog