Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sandra Lonardo lascia Forza Italia per il Gruppo Misto: "La guida salviniana è l'esatto contrario del mio stile"

Silvio Berlusconi

  • a
  • a
  • a

Quello che pareva essere solo un rumors si è rivelato realtà. Sandra Lonardo, moglie di Clemente Mastella, lascia Forza Italia e aderisce al Gruppo Misto. Ad annunciarlo lei stessa in una lettera indirizzata al presidente del Senato, Elisabetta Casellati. Nella missiva la Lonardo ha spiegato che "la guida salviniana si è imposta negli ultimi tempi in questa coalizione è l’esatto contrario del mio stile, del mio modo di pensare, della mia tradizione culturale e politica". E ancora: "Una decisione non semplice, che darà adito a valutazioni disparate, alcune sincere, altre interessate. L’emergenza che vive il Paese - prosegue - richiede un apporto libero che guardi alla nostra gente, alla gente del Sud, in modo sereno e non con cattiverie ideologiche e goffamente populiste. La mia storia è diversa da quella che oggi esprime la coalizione nella quale sono stata eletta e alla quale ho dato un contributo, anche vistoso e rilevante, in termini elettorali".

 

 

La Lonardo ribadisce anche di aver provato a resistere fino a quanto ha potuto e di aver ricevuto dai colleghi affettuose premure. Ed è proprio a questi che va il pensiero dell'ex azzurra: "Con i colleghi ho lavorato in sintonia, che stimo e che lascio malvolentieri, ho deciso di fare questa mia scelta di rinnovata vita politica. So che tutto questo porterà le malelingue e i teologi della moralità politica ad esprimere giudizi ingenerosi nei miei riguardi". Un duro colpo a Silvio Berlusconi sempre più alle pese con un partito fragile.

Dai blog