Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bonus Inps ai deputati, l'assalto di Fratelli d'Italia: "Fuori i nomi di chi ha partecipato al concorso alla Camera presieduta da Fico"

  • a
  • a
  • a

Francesco Lollobrigida torna a mettere i deputati alle strette. Dopo la notizia del bonus da 600 euro per le partite Iva richiesto da cinque parlamentari contro il coronavirus, il capogruppo di Fratelli d'Italia rincara la dose: "Per Fratelli d’Italia - esordisce -  è giusto denunciare comportamenti gravemente inopportuni come quelli dei deputati che hanno ricevuto il bonus di 600 euro grazie a una norma folle di questo governo, o anche i nomi dei deputati che hanno partecipato a concorsi per essere assunti alla Camera con la commissione presieduta dal presidente della Camera Roberto Fico. Fuori i nomi, subito". Un vero e proprio assalto ai grillini. Gli stessi che per primi hanno puntato il dito contro i parlamentari che non hanno fatto altro che approfittarsi di una loro legge.

Dai blog