Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Immigrazione, Matteo Salvini contro Luciana Lamorgese: "Cos'ha ottenuto dalla Ue per aprire i porti italiani?"

  • a
  • a
  • a

L'accusa è velata, il sospetto è pesantissimo. Sospetto sollevato da Matteo Salvini a Omnibus, il programma di La7 dove era ospite in collegamento nel mattino di giovedì 3 settembre. Il tema, l'immigrazione: "Gli sbarchi sono quadruplicati per una scelta del governo, li vanno a prendere nelle acque libiche", premette il leader della Lega. Dunque l'accusa velata, il pesante sospetto che Salvini cova su Luciana Lamorgese, il ministro dell'Interno nel mirino per la gestione dell'emergenza-sbarchi: "Forse Lamorgese in cambio di eventuali prestiti ha garantito all'Unione europea che l'Italia tornava ad aprire i porti - lancia il sasso Salvini -. Noi avevamo dimezzato anche il numero di morti nel Mediterraneo", conclude l'ex ministro dell'Interno.

 

 

Dai blog