Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giovanni Toti, lo "sfregio" a Silvio Berlusconi: "Non risponde più a telefono", in Liguria scoppia il caso-giunta

  • a
  • a
  • a

Dalla Costa Azzurra raccontano che Silvio Berlusconi sia profondamente deluso da quanto successo nelle scorse ore in Liguria, dove Forza Italia non è stata inclusa nella nuova giunta regionale. “Sono arrabbiatissimo con Giovanni Toti - sono le parole del Cav riportate da Il Corriere della Sera - gli ho telefonato e lasciato più volte messaggi ma non mi risponde più”. Anche Matteo Salvini e Giorgia Meloni sono stati raggiunti dall’eco di questo scontro in atto, ma giustamente se ne tengono a debita distanza non essendo direttamente coinvolti.

I fatti sono questi: Berlusconi si è reso protagonista di un pressing asfissiante su Toti, che ha offerto a Fi la possibilità di entrare in giunta con l’unico azzurro eletto a patto che quest’ultimo, come gli altri assessori, lasciasse il posto in consiglio regionale: arrivato il rifiuto del diretto interessato, il governatore della Liguria ha respinto la richiesta dei berlusconiani di indicare uno di Fi come assessore esterno. “È vero che ho smesso di rispondere alle sue telefonate - ha confessato Toti ai suoi collaboratori - ma vi garantisco che da parte mia non c’è alcun elemento di rivalsa. È politica, tutto qua”. Comprensibile, così come lo è il malumore del Cav che di è visto sbattuto fuori sia dalla giunta della Liguria che da quella del Veneto

 

 

Dai blog