Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvio Berlusconi al Quirinale, il retroscena sul dopo Mattarella: "Irrispettoso parlarne ora". Intervista rivelatrice

  • a
  • a
  • a

Silvio Berlusconi ha rilasciato una lunga intervista a Il Messaggero, parlando tra le altre cose anche di Sergio Mattarella e delle eventuali ambizioni a prenderne il posto. “Il Quirinale è autorevolmente occupato e lo sarà ancora per diverso tempo”, ha dichiarato il Cav che poi ha aggiunto: “Discuterne oggi è anche irrispettoso verso il presidente Mattarella”. 

Inoltre Berlusconi ha espresso la sua posizione sulla probabile vittoria di Joe Biden contro Donald Trump alle elezioni presidenziali americane: “Gli Stati Uniti per noi sono un grande alleato strategico, con il quale condividiamo valori e interessi. La vicinanza e la gratitudine verso l’America, da sempre garante della libertà nel mondo, non verranno mai meno”. Insomma, il Cav ha esplicitamente appoggiato Biden, sottolineando che ciò che conta è che “i rapporti transatlantici si consolidino per affrontare alcune grandi sfide: dalla tutela dei comuni interessi commerciali con la Cina al consolidamento della Nato, dalla lotta al terrorismo islamico alla pace nel Mediterraneo e in Medio Oriente, dalla difesa della democrazia e della libertà in paesi sudamericani come il Venezuela allo sviluppo del continente africano libero da ingerenze di Pechino”. 

 

 

Dai blog