Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giulio Gallera sostituito da Gian Vincenzo Zuccotti? Matteo Salvini: "Medico bravissimo, un'eccellenza"

  • a
  • a
  • a

Le numerose gaffe costano care a Giulio Gallera. L'assessore al Welfare della Regione Lombardia è vicinissimo dall'essere messo alla porta. L'ultimo scivolone sui vaccini e i medici in ferie ha fatto traboccare il vaso. E così il governatore Attilio Fontana avrebbe già trovato un degno sostituto. Il successore, concordato con il leader leghista Matteo Salvini, potrebbe essere un tecnico vicino al partito. In lizza secondo Repubblica il primario di pediatria all'ospedale Buzzi di Milano, nonché prorettore ai rapporti con le istituzioni sanitarie dell'università Statale, Gian Vincenzo Zuccotti. Non è un caso che quest'oggi, 5 gennaio, il numero uno del Carroccio abbia speso buone parole per lui. "Zuccotti è un bravissimo medico. È una eccellenza lombarda, è utilissimo per quello che sta facendo. Noi stiamo lavorando, non do giudizi sui nomi, però stiamo lavorando per avere entro la settimana una Lombardia che corre, che cura, che investe".

 

 

Il nome di Zuccotti è apparso dopo che Gallera ha scatenato l'irritazione della Regione parlando di "scelte condivise con il presidente" in merito alla partenza a rilento delle vaccinazioni. "È un bugiardo, il rapporto di fiducia non c'è più", è la risposta filtrata. Dalla parte dell'assessore nemmeno Forza Italia. Per questo sembra ormai impossibile che Gallera venga ripiazzato. Come lui verso la soglia della sostituzione ci finiscono anche le assessore Silvia Piani e Martina Cambiaghi, entrambe in quota Lega. 

Dai blog