Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'aria che tira, Claudio Borghi contro Paganini: "Perché deve iniziare con una cretinata sulla Lega?"

  • a
  • a
  • a

“Perché deve iniziare l’intervento con una cretinata?”. Claudio Borghi è incredulo e divertito dall’esordio di Pietro Paganini, che a L’aria che tira casca in una brutta figura. “Vorrei iniziare con una battuta per sdrammatizzare - ha dichiarato il proiettore della Temple University di Philadelphia - nel 1995 non c’era ancora la Lega o era appena nata, quindi le cose sono iniziate ad andar male da quando è nata”. Pronta la replica di Borghi: “Mi scusi, ma cosa sta dicendo? Ma che scemenze sono? La Lega è nata a fine anni ’80, perché deve iniziare l’intervento con una cretinata?”. Paganini ha provato a ripetere che si trattava di una battuta, ma se anche lo fosse stata era davvero pessima e fuori luogo. Tra l’altro il deputato leghista già prima della trasmissione aveva avuto una discussione sul Pil, che secondo alcuni giornali il crollo previsto per il secondo trimestre (-12,8%) è il peggiore dal 1995: un’inesattezza storica, dato che i dati Istat parlano di una crescita del 3% nel 1995. 

 

 

 

Dai blog