Cerca

salute

Bracco inaugura in Germania laboratori controllo qualità

15 Dicembre 2017

0

Singen, 15 dic. (AdnKronos Salute) - Il Gruppo Bracco ha inaugurato nel nuovo edificio dello stabilimento Bipso GmbH a Singen, in Germania, nel Land del Baden Württemberg, a pochi chilometri dal confine con la Svizzera, i laboratori di Controllo qualità. L'investimento di oltre 27 milioni di euro rappresenta per il gruppo attivo nel settore delle scienze della vita e della diagnostica per immagini il primo passo del progetto di sviluppo di Bipso, che porterà nei prossimi anni a incrementare la capacità produttiva attualmente presente sul sito.

I laboratori di controllo qualità, che si sviluppano su 2.400 metri quadrati di superficie, sono dedicati all'analisi chimica e microbiologica. Attrezzati con apparecchiature di ultima generazione, sono stati connessi con la rete dati aziendale per garantire la tracciabilità dei dati e facilitare le attività dei tecnici di laboratorio.

"Qui a Singen ha sede il nostro più importante stabilimento di prodotto finito", ha sottolineato Diana Bracco, presidente e amministratore delegato del Gruppo Bracco. "Un sito sul quale puntiamo e in cui abbiamo investito moltissimo, come dimostrano i nuovi laboratori per il Controllo qualità. Perché per Bracco qualità, ricerca e innovazione sono e saranno sempre un imperativo assoluto, così come l'attenzione per i giovani".

L'ambasciatore italiano in Germania, Pietro Benassi, ha spiegato che nel Paese, "e in particolare proprio qui a Singen, il Gruppo Bracco significa investimento a lungo termine, sviluppo del territorio e importante presenza per la comunità locale. Un impegno che guarda al futuro, visto che il gruppo è particolarmente attivo nella ricerca e nella formazione dei giovani, con la possibilità di una sua ulteriore crescita in Germania".  

Alla realizzazione dell'edificio e dei laboratori hanno partecipato società locali, italiane ed europee, privilegiando nelle scelte la componente tecnica e l'innovazione. L'edificio, integrato all'interno del complesso produttivo, è stato pensato come un'unità autonoma rispetto agli edifici esistenti, dotato quindi di tutti i servizi necessari e di una zona di uffici e sale riunioni a supporto delle attività di laboratorio.

Per festeggiare i 90 anni del Gruppo Bracco, ieri sera alla Singen Stadthalle l'Accademia Teatro alla Scala di Milano, diretta dal maestro Pietro Mianiti, si è esibita in un concerto dedicato a tutti i 400 collaboratori tedeschi del Gruppo Bracco e alle loro famiglie.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media